Ti sembra complicato creare il plurale dei sostantivi?

Ci sono alcune regole di base che dovrai imparare, ma non preoccuparti, è semplice e ci siamo noi a spiegartelo.

Oggi Julio il nostro madrelingua spagnolo ti insegnerà il plurale e il singolare in spagnolo insieme ad Anna e Martina 

Fare il plurale in spagnolo alle parole che finiscono con una vocale

Tanto per cominciare, al contrario di quello che pensano gli italiani, scrivere una -s alla fine di ogni parola non significa parlare fluentemente spagnolo !

gli spagnoli scrivono un -s alla fine di alcune parole che terminano con una vocale, per creare il plurale di queste. 

Possiamo dire che questa è la regola generale.

SingolarePlurale
casacasas
gatogatos
perroperros
mesamesas

Fare il plurale in spagnolo alle parole che finiscono con una consonante

Ora, se uno spagnolo volesse creare il plurale di una parola che termina in -R come computer come farebbe? Pensi che scrivere computer-s sia abbastanza? ebbene no! Continua a leggere che te lo spiego.

Per ottenere il plurale di tutte le parole che finiscono con una consonante bisogna mettere un -es 

Guardiamo insieme gli esempi qui sotto…

SingolarePlurale
españolespañoles
ordenadorordenadores
sillonsillones
alemànalemànes

Crea il plurale alle parole monosillabiche

C’è un’ultima regola che devi conoscere,alle parole monosillabiche per fare il plurale non va messa la  -s, devi sapere che per fare il plurale dovrai mettere -es.

Singolare monosillabichePlurale monosillabiche
solsoles
piepies
salsales
florflores

Per oggi abbiamo finito!

Ci sono più regole,è vero… ma spiegarle tutte non è lo scopo di questo corso, ricorda che lo scopo di questo corso è quello di insegnarti a destreggiarti al meglio con la lingua spagnola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.