Come si festeggia San Valentino in Spagna

In questo podcast Julio il nostro madrelingua ci spiegherà come si festeggia San Valentino in Spagna, le sue tradizioni, le sue abitudini e cosa si mangia di tipico.  


Quando si festeggia San Valentino in Spagna:

14 febbraio, la festa degli Innamorati 

Forse ti sconvolgerà un po’ scoprire che questa festa così tanto amata da tutti gli innamorati italiani in realtà non viene festeggiata in tutta la Spagna. 

Ora starai pensando che gli spagnoli non sono romantici e trovano inutile festeggiare San Valentino? 

No, in realtà non è proprio così, scopriamo insieme San Valentino in Spagna! 

Il motivo per cui San Valentino non è molto festeggiato in Spagna è perché gli spagnoli e in particolare i catalani hanno già una simile ricorrenza forse anche più affascinante ed interessante di San Valentino! 

Come si festeggia la festa degli innamorati? 

In molte regioni spagnole San Valentino viene festeggiato il 14 febbraio come in Italia: cioccolatini, fiori, cibi afrodisiaci e dolcetti a forma di cuore non mancheranno nemmeno lì.

In Italia durante questa festa usiamo preparare cenette romantiche per il nostro amato, dedicare canzoni d’amore e fare regali. Prepariamo anche dolci caratteristici a forma di cuore e i più intraprendenti organizzano anche gite fuori porta o rilassanti serate alle terme. Insomma, l’amore è nell’aria in ogni dove. 

In Spagna tutto questo è meno commerciale essendo un paese molto legato alle proprie tradizioni, infatti non troveremo dolci o prodotti specifici per questa festa, facciamocene una ragione! 

Biglietti di San Valentino fai da te: pronti per una caccia al tesoro?

Chi è innamorato scrive i propri biglietti di San Valentino fai da te e come ben sai questo richiede molto sforzo.

Se sei un dilettante poeta scrivere biglietti di San Valentino può diventare davvero difficile ma per fortuna abbiamo internet che ci viene in aiuto! 

I più temerari organizzeranno una caccia al tesoro scrivendo tanti biglietti pieni di indizi e paroline dolci, questi biglietti verranno  nascosti in diversi luoghi ,l’amato dovrà così risolvere gli enigmi dando il via a una vera e propria caccia al tesoro dove il traguardo sarà un meraviglioso regalo!

San Valentino, festa degli innamorati in Spagna: altre curiosità

Il 23 aprile, il giorno di Sant Jordi (Sant Jordi è catalano si legge Sant Iordi) patrono della Catalogna gli uomini comprano una rosa per le loro donne, ma non solo a mogli e fidanzate ma anche alle proprie madri, sorelle o amiche.

Anche le donne usano fare regali ai propri uomini e solitamente si tratta di un libro.

I giorni antecedenti al 23 aprile, in vista di questa importante festa le strade di Barcellona e non solo, si riempiono di bancarelle piene di splendidi fiori e colme di libri di ogni genere.

Qui a differenza di San Valentino troviamo un dolce tipico di questa festa,un pane che si chiama pan de Sant jordi che simula la bandiera della sua regione,la Catalogna. 

Questo dolce è fatto con farina e “Sobrasada” un affettato típico di Maiorca di colore “rojo”.

A Valencia la festa degli innamorati si festeggia il 9 ottobre, San Dionisio, qui si usa scambiarsi dolcetti di marzapane avvolti in fazzoletti. 

La tradizione dice che l’amato che riceve il dono deve tenere sempre con sé il fazzoletto. 

Ad ogni modo in qualsiasi parte del mondo ti trovi viva l’amore e buon San Valentino! 

Ti è piaciuto questo l’articolo? se vuoi puoi scoprire ascoltando nel nostro 12esimo podcast altre curiosità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *