Anche se non lo ammetteremo mai una delle prime cose che vogliamo scoprire e imparare quando stiamo studiando una nuova lingua sono le parolacce,gli insulti e le imprecazioni🤣🤣🤣  

Bene, oggi ti voglio accontentare, le parolacce in spagnolo te le svela Julio il nostro madrelingua spagnolo.

Iniziamo con il dire che alcune espressioni ci possono sembrare molto volgari ma in realtà non sono vere e proprie parolacce, certo, io eviterei comunque di dirle durante il pranzo di Natale 😜 come ad esempio:

Estar hasta el culo noi la traduciamo letteralmente  in “stare fino al culo” ma vuol dire essere stanco,non farcela più di qualcosa.

Que putada letteralmente che “puttanata” si usa invece per dire che peccato, o che cavolata

  • Ci sono anche espressioni più volgari come:
  • Mierda
  • Menuda mierda. 
  • Joder
  • Coño
  • Estoy hasta la polla
  • Que basura
  • A tomar por culo

Julio il nostro madrelingua spagnolo ricorda che suo padre quando era molto incazzato con qualcuno diceva  “me cago en su corazón.” Ho ancora oggi i brividi.

Quindi, in pratica, se vuoi insultare qualcuno in spagnolo, devi buttarci della merda sopra e metterci qualche santo di mezzo

Ora passiamo alle vere parolacce in spagnolo

  • Asqueroso = Schifoso
  • Bobo = Sciocco
  • Burro = Asino
  • Cabron = Cornuto
  • Capullo = Coglione
  • Chorra= pene (o in contesti ironici patata)
  • Cutre= grezzo
  • Jeta= faccia tosta, faccia di bronzo 
  • Tonto= scemo 
  • Zopenco= asino, animale
  • Gilipollas = Stronzo (per essere piú soft potrai dire che una certa persona è un “gili”)
  • Guarro= porco
  • Huevon = Pigrone (ma in alcuni contesti anche coglione)
  • Lerdo= scemo
  • Maricòn= frocio
  • Melón= idiota
  • Mojar el churro = letteralmente bagnare il churro,inzuppare il biscotto, il churro qui è il cazzo, quindi inteso come fare sesso. Cazzo in spagnolo è una parola femminile  “la polla” mentre figa è una parola maschile “el coño”

Elencò delle offese in spagnolo più usate

Quando usi queste offese in spagnolo, stai molto attento. In questo momento stai imparando una nuova lingua e, come abbiamo detto, l’offese in spagnolo sono complicate.
Li mettiamo in modo che tu ne sia consapevole delle offese in spagnolo.

EspañoloItaliano
Capullo Coglione
Carajo “questa è molto latina”Cazzo
Chinga a tu madre “questa viene il messicano”
La zorra de tu madre La puta de tu madrein spagnolo españa
Fotti tua madre
Chingate in messicanoJodete in spagnolo españaFottiti
Cabeza de Choto latinaCara polla in spañoloTesta di cazzo
CochinoMaiale
Cojones Coglioni
Concha de tu madre latinoEl coño de tu madre in spagnoloLa figa di tua madre
El coño de la BenardaPer dire no, in cattivo modo
Conchuda (latino)Figa rotta
Cornudo Cornuto
PorculeroParaculo
MalparidoMal Partorito
Que te den por el culoFottiti
FufaProstituta
GarribbaLadro
GilStupido
GilipollasStronzo
GonorreaFiglio di puttana
GuarroPorco
Que te follenFottiti
Hijo de putaFiglio di puttana
HijoputaFiglio di puttana
Hostia putaporca puttana
HuevonCoglione
HuevonazoCoglionazzo
Imbecil de mierdaImbecille di merda
JodeteFottiti
Que te jodanFottiti per qualcuno
LameculosLeccaculo
LerdoScemo
MalhabladoSboccato
MamómPoppante
Menta tu madreFotti tua madre
MariconFrocio
MierdaMerda
NacoCoatto
PajeroSegaiolo
PedoScorreggia
PelotasPalle
PelotudoCoglione
PincheFottiti
PuercoPorco
PutaPuttana
PutarrascaPuttana
PutoFrocio
SoreteStronzo
Vaya Mierda – en generalVete a la mierda – Vaffanculo
VenaoCornuto
VerracoStronzo
Vete a ChuparlaCiucciamelo
Vete a MamarlaCiucciamelo
Vete a la ChingadaVaffanculo
Vete a la MierdaVaffanculo
Vete a la VergaVaffanculo
ZopencoSomaro
ZorraPuttana
Andate a lavar el culoVatti a lavare il culo [letteralmente], vaffanculo
Babosoun uomo che guarda troppo  le donne e fa schifo
BastardoBastardo
BecerroVitello [letteralmente], cornuto
BestiaBestia
BoboBabbeo
BoludoCoglione
BurroAsino
CabronCornuto
CajetudaFiga rotta
Arrastradadonna che non si veste bene

📢 Ascolta il nostro 24° podcast e senti tutte le parolacce direttamente dalla bocca di un vero spagnolo, Julio! Buon divertimento

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *